Stalker arrestato in Mugello: così perseguitava la ex compagna

Si presentava sul luogo di lavoro per inveire contro di lei e la chiamava continuamente al telefono. In un’occasione ha anche aggredito il fratello della vittima

Scarperia e San Piero (Firenze), 4 gennaio 2024 – Un 43enne di Scarperia e San Piero è stato arrestato martedì scorso dai carabinieri di Scarperia per stalking

La donna perseguitata dal 43enne aveva avuto una relazione con lui dall’aprile 2020, tra alti e bassi, senza mai convivere. Una storia che poi è finita ma l’uomo evidentemente non aveva intenzione di accettarlo, tanto che nei suoi confronti la ex compagna aveva chiesto la misura dell’ammonimento.

La relazione è andata avanti in maniera altalenante fino a novembre scorso, quando l’uomo ha iniziato a fare pesante stalking: la chiamava di continuo, si presentava sul luogo di lavoro dove inveiva nei suoi confronti. Davanti a quei comportamenti la donna ha iniziato a vivere nell’ansia e a temere per la propria incolumità, tanto che gli interventi dei militari della compagnia di Borgo San Lorenzo sono stati diversi: nel corso di uno di questi l’uomo ha anche minacciato e aggredito fisicamente il fratello della vittima, intervenuto in sua difesa.

Il 7 dicembre è stata data esecuzione a una prima misura cautelare nei confronti dell’indagato, il divieto di avvicinamento. Misura che si è rivelata inutile visto che il 30 dicembre l’uomo è stato nuovamente sorpreso dai carabinieri di fronte l’esercizio commerciale dell’ex compagna: sono quindi scattate le manette.

Oltre al divieto di avvicinamento, al 43enne erano stati imposti il divieto di dimora a Borgo San Lorenzo e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. A tal punto la Stazione Carabinieri di Scarperia ha segnalato al Tribunale di Firenze la recrudescenza rappresentata da quest’ultimo episodio e il Gip ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dello stalker, che è dunque finito a Sollicciano.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro