Alla Gipsoteca c’è Mario Iozzo

Domani terzo appuntamento con "Brevissime. Lezioni di storia delle arti" alla Gipsoteca di Porta Romana. Mario Iozzo, direttore del Museo Archeologico di Firenze, parlerà della nascita della grande statuaria nel mondo greco dal 700 al 450 a.C.

Domani terzo appuntamento con "Brevissime. Lezioni di storia delle arti" alle 18.45 alla Gipsoteca di Porta Romana con Mario Iozzo, archeologo e attualmente direttore del Museo Archeologico di Firenze e di Villa Corsini a Castello. Titolo della lezione è "Monumentale" e tratterà della nascita della grande statuaria nel mondo greco, con un excursus dal 700 al 450 circa a.C., con l’esplorazione di nuove, improvvise scoperte e (ri)scoperte di materiali e tecnologie, e come simbolo di potere e desiderio di affermazione e auto-rappresentazione delle élites aristocratiche.