"Via Aggiunti a Sansepolcro dimenticata da tutti: lo sfogo di un commerciante"

Episodi di inciviltà notturna nel centro di Sansepolcro: un titolare di un locale in via Niccolò Aggiunti denuncia fatti di cronaca e richiede un maggiore controllo da parte di chi di competenza.

Lo sfogo di un commerciante: "Via Aggiunti è dimenticata da tutti"

Lo sfogo di un commerciante: "Via Aggiunti è dimenticata da tutti"

SANSEPOLCRO

Se non si tratta di fioriere danneggiate o di atti di vandalismo più in generale, a volte ci si può imbattere in altri sgraditi "ricordi" notturni nel centro di Sansepolcro. Per esempio, in materia organica vomitata da chi aveva probabilmente un tasso alcolico più alto del consentito. Così ieri mattina sui social è stata postata la notizia dell’ennesimo episodio avvenuto in via Niccolò Aggiunti (nella foto), strada del centro storico che ultimamente fa parlare di sé più per fatti di cronaca che per altro. Chi ha scritto è il titolare di un locale preso e rivalorizzato per dare vita a questo angolo di città: "La situazione è sempre più imbarazzante in via Aggiunti, dove di notte succedono queste e altre cose ben più gravi. Forse sarebbe il caso che, chi di competenza, avesse un occhio di riguardo in più per noi e per chi vive in questa strada: siamo davvero stanchi di dover lottare da soli, visti fra l’altro anche male da qualcuno per colpa di persone incivili".

C.R.