Lavori e progetti per il centro . Mostra di Signorelli da record: "Un un anno positivo per la città"

L’analisi del sindaco Luciano Meoni che nel suo video di auguri traccia anche un bilancio sul 2023 . E nel ripercorrere gli obiettivi raggiunti dalla sua amministrazione annuncia di volersi ricandidare.

Lavori e progetti per il centro . Mostra di Signorelli da record: "Un un anno positivo per la città"
Lavori e progetti per il centro . Mostra di Signorelli da record: "Un un anno positivo per la città"

"IL 2023? Un anno ricco di soddisfazioni, sono disponibile alla mia ri-candidatura". A dirlo è il sindaco Luciano Meoni che nel suo video di auguri postato sulla sua pagina facebook traccia anche un bilancio su quello che è stato l’anno che si sta chiudendo. Lo fa ringraziando, già dai primi secondi, sia la sua maggioranza che i cittadini che prontamente hanno fatto segnalazioni e dialogato con l’Amministrazione comunale. "La prima grande soddisfazione è stata la mostra Signorelli 500 che ha raggiunto 36 mila ingressi: così Cortona è tornata la regina della provincia e non solo", dice il primo cittadino soffermandosi anche sul boom di turisti che ha negli ultimi anni sono stati attratti dalle bellezze della città etrusca. Poi il capitolo sanità. "Quando siamo arrivati, nel 2019, l’ospedale della Fratta era fermo in termini di reparti ma grazie alla conferenza dei sindaci della Valdichiana abbiamo ottenuto la chirurgia, l’ortopedia, il reparto di malattie rigenerative e adesso vogliamo puntare decisamente sul pronto soccorso".

Risultati anche sul fronte lavori pubblici, "abbiamo inaugurato una piazza Sergardi che sta dando grandi soddisfazioni e sempre a Camucia decollerà il progetto sul nuovo asilo nido grazie ai fondi Pnrr per un investimento totale di quasi 3 milioni di euro", aggiunge Meoni ricordando anche tutti gli interventi portati a regime nelle varie frazioni, dalla casina dell’acqua di Mercatale fino agli interventi a Terontola con la il rio delle Cese adesso ripulito. "Risultati anche nella raccolta differenziata che abbiamo sollevato dal 50% al 65% così nei servizi offerti nell’isola ecologica del Biricocco, ma anche nelle attività della nostra società partecipata, Cortona e Sviluppo per la quale ringrazio l’amministratore unico Fabio Procacci". I 14 minuti del video social vanno poi avanti toccando i risultati conseguiti nella valorizzazione del patrimonio enogastronomico cortonese, gli obiettivi raggiunti con l’ampliamento del canile intercomunale di Ossaia fino al progetto della copertura delle scale mobili che è stato già presentato alla sovrintendenza.

Sul versante della sicurezza arrivano i ringraziamenti alle forze dell’ordine, "il territorio è molto vasto ma noi abbiamo intensificato i controlli in tutte le frazioni con turni continui e monitoraggio a 360 gradi", chiosa il sindaco". "Il 2023 si conclude con tutti gli indicatori positivi - conclude il sindaco - sono orgoglioso di avere dato il mio supporto per ottenere risultati importanti: si chiude un anno che porterà le forze politiche verso le elezioni 2024, come ho detto, ripeto che sono disponibile alla ricandidatura, ringrazio tutti i cittadini che mi stanno dando fiducia, tutti coloro che puntualmente supportano l’amministrazione comunale, segnalando prontamente anche i vari interventi, un segnale di maturità a prescindere dagli orientamenti politici, nell’esclusivo interesse di Cortona, della sua gente e delle sue imprese".