MARCO CORSI
Cronaca

Il maltempo ci mette lo zampino. Rinviate alcune manifestazioni all’aperto organizzate dal Consorzio di Bonifica

Il rinvio delle iniziative- ha detto la presidente Stefani – è la dimostrazione che ci troviamo di fronte a situazioni climatiche nuove e imprevedibili che richiedono una attenta e costante attività di prevenzione, ma anche interventi strutturali”.

Rinviate molte iniziative causa maltempo

Rinviate molte iniziative causa maltempo

Arezzo, 16 maggio 2023 – Siamo a maggio inoltrato, ma sembra di essere in autunno. Le piogge costanti di questi giorni, da un lato, sono utili, dopo settimane di siccità e di fiumi con portate ridotte ai minimi termini, dall’altro costringono a rinviare molte iniziative che erano state organizzate all’aperto. Tra queste, gli eventi messi a punto dal Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno, che ha dovuto rimettere mano al programma allestito in occasione della Settimana nazionale della Bonifica e della Irrigazione, promossa dall’Associazione Nazionale Consorzi di Bonifica e Irrigazione.

Sarà recuperata il 18 giugno la giornata ludico-esperienziale sul Chiassa, alle porte di Arezzo, dal titolo “Per crescere un bambino ci vuole un villaggio”, organizzata nella cornice del Contratto di Fiume Abbraccio d’Arno. L’evento pensato per insegnare ai bambini (di materne ed elementari) a vivere sul fiume e con il fiume è il primo dei numerosi eventi temporaneamente annullati in Alto Valdarno causa maltempo. Data da riprogrammare anche per Passeggiarno, l’eco-passeggiata con gli studenti dei Licei Giovanni Da San Giovanni e la sindaca Valentina Vadi, lungo il fiume a San Giovanni Valdarno, inizialmente fissata per domani mattina.

Stessa sorte tocca a “Navigare x Tutelare”: la presentazione dell’innovativa modalità di ispezione delle sponde nascoste è rinviata. Sarà effettuata appena le condizioni meteo lo consentiranno e, nell’occasione, verranno illustrati tutti i punti oggetto della ricognizione “del fiume dal fiume”. Resta per ora confermata Pesca…. In sicurezza, iniziativa organizzata dal Consorzio di Bonifica Alto Valdarno in collaborazione con l’Associazione Pescatori Casentinesi e Fipsas, nella cornice del cdf Casentino H2O, in occasione della Finale del Campionato Italiano Trota Torrente Esche Naturali, che si disputa il 20 e 21 maggio 2023 sul Solano nel comune di Castel San Niccolò.

Eventuali modifiche saranno comunicate successivamente, in base all’evoluzione del quadro meteorologico. Non subirà invece variazioni  l’iniziativa in programma il 20 maggio 2023 a Bettolle, nel comune di Sinalunga, dove si dà appuntamento tutta la Valdichiana Aretina e Senese per il convegno La Valle del Clanis: simbiosi ed evoluzione tra uomo e natura (con inizio alle 17.30 a Villa Olda), organizzato dal Consorzio di Bonifica in collaborazione con l’Associazione Amici della Chianina nella cornice del Contratto di Fiume Civis Chiana, appuntamento preceduto dalla presentazione di alcuni documenti di grande rilevanza storica e sociale.

“Ancora una volta, ci troviamo ad affrontare situazioni critiche e ondate di maltempo prolungate e preoccupanti per la tenuta del reticolo idrografico – ha detto la presidente del Consorzio Serena Stefani - Il rinvio delle iniziative programmate per la Settimana della Bonifica e dell’Irrigazione è la dimostrazione plastica che ci troviamo di fronte a situazioni climatiche nuove e imprevedibili che richiedono una attenta e costante attività di prevenzione ma anche interventi strutturali e soluzioni indispensabili per trattenere l’acqua da distribuire quando la risorsa scarseggia”.