Al via la “Giornata di raccolta del farmaco”

Giotti: dare aiuto concreto a chi ne ha bisogno è nel DNA della farmacia

Roberto Giotti

Roberto Giotti

Arezzo, 6 febbraio 2024 – Anche quest’anno, si svolge la Giornata di Raccolta del Farmaco. Durerà una settimana, da oggi, martedì 6 a lunedì 12 febbraio.

Moltissime farmacie che partecipano in tutte le città italiane ed è chiesto ai cittadini di donare uno o più medicinali da banco per i bisognosi. Servono, soprattutto, antinfluenzali e medicinali pediatrici, antifebbrili, analgesici, preparati per la tosse e per i disturbi gastrointestinali, farmaci per i dolori articolari e muscolari, antistaminici, disinfettanti, vitamine e sali minerali.

Ovviamente anche ad Arezzo e provincia la Raccolta si svolgerà da oggi a lunedì 12 febbraio e si terrà in 30 farmacie. I volontari del Banco saranno presenti, in particolare, il 10 febbraio. I farmaci raccolti sosterranno 8 realtà benefiche del territorio e hanno espresso un fabbisogno di 3.959 confezioni di farmaci.

Durante l’edizione del 2023 sul nostro territorio sono state raccolte 2.052 confezioni , pari a un valore di 17.504 euro, che hanno aiutato 940 ospiti di 7 enti. In tutta la Toscana, nel 2023, sono state raccolte 36.723 confezioni di farmaci in 349 farmacie, pari a un valore di 301.584 euro. I medicinali raccolti hanno contribuito a curare 26.518 persone aiutate da 118 realtà caritative del territorio regionale.

“La responsabilità sociale è nel DNA della farmacia: per tale motivo anche quest’anno partecipiamo attivamente alla Giornata di Raccolta del Farmaco. Un’iniziativa importante per dare un aiuto concreto a chi ne ha bisogno” - afferma Roberto Giotti presidente di Federfarma Arezzo - facendo proprie le parole di Marco Cossolo, presidente di Federfarma nazionale: “I farmacisti in farmacia, in quanto parte integrante del tessuto sociale, sono sensibili alle disuguaglianze sanitarie, purtroppo presenti in molte parti del nostro Paese.

Negli ultimi anni si è verificato un aumento del disagio economico e della povertà sanitaria: i farmacisti ne hanno piena coscienza come professionisti della salute, perciò si impegnano costantemente nei confronti della comunità e dei più fragili”. Donare un farmaco è un gesto semplice e può essere determinante per la salute di chi non può permetterselo.

Contribuisce in maniera importante al bene di chi lo riceve. Ma anche di chi lo dona. Perché, in fondo, compiere il bene è una parte inscindibile della legge scritta nel cuore di ogni persona, è una componente della stessa struttura umana: “siamo venuti al mondo perché qualcuno ci ha accolti, siamo fatti per l’amore, siamo chiamati alla comunione e alla fraternità”, ha detto Papa Francesco in previsione della Giornata Mondiale del Malato, che cade proprio durante la settimana di Raccolta.

La gratuità, insomma, è una dimensione essenziale della nostra anima. Basterebbe questo non solo per donare un farmaco a chi ne ha bisogno, ma anche per comprendere come sarebbe così semplice costruire un mondo di pace . “La Giornata di Raccolta del Farmaco – conclude quindi Giotti - resa possibile grazie al contributo tantissimi di volontari e alla grande generosità degli aretini, ci ricorda il valore sociale del dono, oggi più che mai, per tendere una mano a chi ha più bisogno”.

Ricordiamo che la Giornata si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio di AIFA e in collaborazione con Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute, Egualia – Industrie Farmaci Accessibili. Intesa Sanpaolo è Partner Istituzionale dell’iniziativa. La GRF è realizzata anche grazie all’importante contributo incondizionato di IBSA Italy, Teva Italia, EG Stada Group e DHL Supply Chain Italia e al sostegno di DOC Generici, Accord Healthcare, Piam Farmaceutici, Zentiva Italia e Zuccari. La Raccolta è supportata da RAI per la Sostenibilità – ESG, Mediafriends, La7, Sky per il sociale, e Pubblicità Progresso.

Di seguito, le 30 farmacie della provincia di Arezzo che parteciperanno all’iniziativa: 1. FARMACIA ORTALLI – ANGHIARI S.N.C. – VIA MARCONI, 2 – ANGHIARI 2. FARMACIA DI BUCINE – VIA N. ANGELI, 25B –BUCINE 3. FARMACIA VASARI – VIA BENVENUTI, 19 –AREZZO 4. FARMACIA COMUNALE 1 – CAMPO DI MARTE – AREZZO 5. FARMACIA COMUNALE 2 – DEL TRIONFO - AREZZO 6. FARMACIA COMUNALE 3 – GIOTTO – AREZZO 7. FARMACIA COMUNALE 4 – FIORENTINA – AREZZO 8. FARMACIA COMUNALE 5 – SAN GIULIANO –AREZZO 9. FARMACIA COMUNALE 6 – MECENATE - AREZZO 10. FARMACIA COMUNALE 7 – SAN LEO – AREZZO 11. FARMACIA COMUNALE 8 – CECILIANO – AREZZO 12. FARMACIA ROMANELLI – CORSO ITALIA, 263 – AREZZO 13. FARMACIA MERELLI - CORSO ITALIA, 157 – AREZZO 14. FARMACIA LA MARCHIONNA – VIA ALESSANDRO DEL VITA N.3-4 – AREZZO 15. FARMACIA CENTRALE – CORSO ITALIA, 120 – AREZZO 16. FARMACIA COMUNALE BORGHETTO – VIA DELLE NEBBIAIE, 25 B/D – Loc. Borghetto MONTE SAN SAVINO 17. FARMACIA COMUNALE VALDICHIANA VILLAGE – VIA E. FERRARI, 5 – FOIANO DELLA CHIANA 18. FARMACIA RUBINO – CORSO V. EMANUELE, 108 – FOIANO DELLA CHIANA 19. FARMACIA ZAMPI – VIA LEONA, 1 – LEVANE 20. FARMACIA COMUNALE MONTEVARCHI N. 3 – VIA DELL’OLEANDRO, 37 – MONTEVARCHI 21. FARMACIA SANTA VITTORIA – VIALE SANTA VITTORIA, 67/71 – POZZO DELLA CHIANA 22. FARMACIA COMUNALE LLOYDS SAN GIOVANNI N.1 – VIA NAPOLI, 21 -S.GIOVANNI VALDARNO 23. FARMACIA COMUNALE LLOYDS SAN GIOVANNI N.2 – VIA LAVAGNANI, 83/D – S.GIOVANNI VALDARNO 24. FARMACIA COMUNALE LLOYDS SAN GIOVANNI N.2 – VIA LAVAGNANI, 83/D – S.GIOVANNI VALDARNO 25. NUOVA FARMACIA CAMPEDELLI – GRUPPO FELIA – CORSO ITALIA, 110 – S.GIOVANNI VALDARNO 26. FARMACIA DR.GIOTTI ROBERTO E C. SNC– VIA NAZIONALE,24 – CHIUSI DELLA VERNA 27. FARMACIA POPPI S.A.S. – PIAZZA AMERIGHI,2 - POPPI 28. FARMACIA CANTUCCI – VIA XX SETTEMBRE, 90 - SANSEPOLCRO 29. FARMACIA PORTA FIORENTINA – PIAZZA DELLA REPUBBLICA,1 – SANSEPOLCRO 30. FARMACIA DI LATERINA – VIA E.FERMI, 4/B - LATERINA