Pietrasanta, terzo risultato positivo consecutivo nelle analisi: tallio sotto il limite

Mancano le analisi dell'Asl: in caso siano favorevoli il sindaco potrà procedere alla revoca dell'ordinanza / "L'ANALISI STANNO DANDO BUONI RISULTATI" / CALANO ANCORA I LIVELLI DI TALLIO / GLI ARTICOLI DE LA NAZIONE SULLA VICENDA / LA REGIONE AVVIA UN'INDAGINE

Nel Lecchese l'acqua costerà di più
Nel Lecchese l'acqua costerà di più

Viareggio, 14 novembre 2014 - Terzo risultato positivo consecutivo nelle analisi sulla concentrazione di tallio nell'acqua a Pietrasanta. Anche i risultati delle analisi di mercoledì 13 novembre confermano la tendenza alla scomparsa del tallio dalla rete acquedottistica del centro. Su questa base GAIA spa ha già richiesto ad ASL di effettuare le proprie analisi di conferma. A renderlo noto è il Comune di Pietrasanta.

Se anche le analisi ASL daranno esito favorevole, prosegue la nota, il sindaco potrà procedere alla revoca dell'ordinanza di divieto di uso dell'acqua per scopi potabili e alimentari nel centro.

Intanto, il Gestore unico del servizio idrico, Gaia spa, chiarisce in una nota riferendosi all'allarme scattato nei giorni scorsi per la presenza di tallio nell'acqua a Pietrasanta: non c'è alcuno stato di emergenza, le acque della Versilia "restano buone e di qualità". "L'unica sorgente inquinata dal tallio è stata individuata subito dal Gestore ed esclusa da qualsiasi approvvigionamento - viene spiegato in una nota - La sorgente in questione, la Molini di Sant'Anna che serviva unicamente la frazione di Valdicastello e in minima parte Pietrasanta, è attualmente in scarico, quindi fuori uso. Le altre zone della Versilia sono alimentate da sorgenti e pozzi che nulla hanno a che fare con la rete idrica che stiamo bonificando, quindi non c'è motivo per cui preoccuparsi". "Alla luce delle attuali conoscenze scientifiche - conclude la nota - il Gestore non ritiene che l'inquinamento da tallio verificatosi a Valdicastello e Pietrasanta possa rilevarsi anche in altre sorgenti della Versilia. In ogni caso, è intenzione della Società effettuare una verifica nel territorio".