Sul posto i soccorritori del 118 (Archivio)
Sul posto i soccorritori del 118 (Archivio)

Lido di Camaiore, 21 luglio 2021 - Ogni tentativo di rianimazione è stato inutile. Un sessantenne è morto a Viareggio nel pomeriggio di mercoledì 21 luglio. L'uomo ha avuto un malore mentre era in acqua e sono stati alcuni bagnanti ad aiutarlo prima dell'intervento del 118. E' accaduto a Lido di Camaiore, in uno stabilimento nel tratto centrale della passeggiata a mare.

La vittima, secondo una prima ricostruzione, stava facendo un bagno per refrigerarsi dal caldo. Si è tuffato in mare ma alcuni bagnanti lo hanno visto in breve andare in difficoltà. Dalla spiaggia affollatissima alcune persone lo hanno portato a riva. Cercando di rianimarlo anche con l'uso di un defibrillatore. Ma tutto si è rivelato inutile. Quando è arrivata l'ambulanza, infatti, l'uomo era già morto. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera di Viareggio. E' intervenuta anche la Guardia Costiera.