Lungolago di San Rocchino. Arrivato il finanziamento per riqualificare l’ambiente

L’opera che vale 40 mila euro potrebbe essere avviata già a partire alla fine di quest’anno. Sindaco e vicesindaco: "E’ una zona di pregio che merita di essere valorizzata al meglio".

Lungolago di San Rocchino. Arrivato il finanziamento per riqualificare l’ambiente

Lungolago di San Rocchino. Arrivato il finanziamento per riqualificare l’ambiente

Buone notizie per il lungolago di San Rocchino: il Comune, in sinergia con la Provincia, ha otteuto un finanziamento da 40mila euro da destinare proprio all’area che si affaccia sul Massaciuccoli. L’iniziativa da sviluppare a San Rocchino rientra in un più ampio progetto candidato sul programma ‘Interreg’ Italia-Francia marittimo "Ricrea", da sviluppare sulle aree umide, e che nei giorni scorsi è stato ufficialmente ammesso a finanziamento. "Questo risultato è frutto di sinergie a vari livelli – commenta il vicesindaco e assessore alla programmazione strategica Damasco Rosi –, che unisce la qualità della proposta presentata alla capacità di collocarsi all’interno di percorsi e progettualità importanti".

L’inizio della fase attuativa è previsto al momento tra la fine di dicembre e la prima metà di gennaio. Il finanziamento permetterà di proseguire la realizzazione del più ampio progetto di riqualificazione dell’area iniziato nel 2018. L’impegno prosegue sia per ottenere i fondi necessari al completamento del progetto complessivo sia per trovare una soluzione rispetto alla barca presente in quel luogo, ristrutturata dalla precedente amministrazione Coluccini, e che tuttavia ad oggi è gravata da un vincolo di mantenimento e destinazione che non appare superabile.

"Il lungolago di San Rocchino rappresenta per Massarosa una porta di accesso al territorio – aggiunge la sindaca Simona Barsotti – ; per questo stiamo cercando le risorse necessarie a una sua riqualificazione e valorizzazione definitiva".

RedViar