Sergio Nottoli
Sergio Nottoli

Lido di Camaiore (Lucca), 10 settembre 2019 - E' morto il dottor Sergio Nottoli, il medico di Lido di Camaiore. Aveva 97 anni, una bella famiglia ed una grande passione: la medicina. Il dottor Nottoli era specializzato in pediatria ed aveva curato intere generazioni di lidesi: non solo medico di famiglia, ma dei bambini, che amava e seguiva come un nonno. Nel suo ambulatorio, in via Del Fortino, Sergio svolgeva la professione come vera vocazione, con competenza e garbo. Un signore di modi e di spirito, gentile e preparato: aveva perso la moglie, la signora Maria Grazia, tre anni fa. Lascia i figli Pierluigi e Cristina, tre nipoti e sei pronipoti. Una figura accogliente e protettiva, un uomo che infondeva sicurezza e fiducia. Era diventato medico condotto della frazione dopo la laurea e gli studi specialistici: anche il nipote Jacopo è un noto medico. Seguiva i numerosi pazienti, grandi e piccini, come una persona di famiglia: durante le riunioni di famiglia, le feste comandate, il dottor Nottoli si presentava con la sua immancabile valigetta con gli strumenti del ‘mestiere’ che non abbandonava mai. Numerosissimi i post sui social che lo rimpiangono: fino allo scorso inverno aveva proseguito nelle visite poi, dopo una caduta e la frattura del femore, purtroppo si era fermato, costretto alla semi immobilità.

Tre giorni fa un’ischemia cerebrale gli è stata fatale, causandone il decesso domenica scorsa. «Ricordo il nonno dottore con affetto, sempre gentile e misurato. Lo ricordo con simpatia, non mancava mai di regalarti un sorriso o una risposta spiritosa. Ricordo il nonno dottore con stima, sette vite come i gatti, di dedizione alla salute degli altri. Lo ricordo anche con tenerezza, con gioia e con piacere, come presenza fissa, stabile e costante, come un albero secolare» uno dei messaggi di cordoglio che li riassume tutti. Un ricordo dunque che significa un vuoto immenso per Camaiore, dove aveva sempre abitato in via Catalani. I funerali si svolgeranno oggi alle 15 alla chiesa del Sacro Cuore a cura della Misericordia di Lido di Camaiore. Ai familiari le condoglianze della redazione de La Nazione.