Il distributore di latte alla spina (Foto Cia Toscana)
Il distributore di latte alla spina (Foto Cia Toscana)

Camaiore, 6 luglio 2019 - Successo per la sperimentazione del latte alla spina a km zero, servizio inaugurato un anno fa a Camaiore su iniziativa di Cia Versilia, che ogni giorno arriva a erogare dai 60 ai 70 litri. Uno speciale distributore è stato installato in piazza Don Endri Da Prato a Badia.

Il latte distribuito, spiega una nota, è prodotto dall'azienda agricola Le Bore di Metato da mucche alimentate con mangime e fieno proveniente da Camaiore: dopo la mungitura viene filtrato ed abbattuto a temperatura di quattro gradi. Prima della commercializzazione, l'allevamento segue un rigidissimo iter di controlli e analisi chimiche e batteriologiche del latte prodotto, controllate poi da Asl veterinaria. Il distributore è attivo tutti i giorni, dalle 07.30 alle 18.30, e comunque fino a esaurimento scorte.

«Siamo soddisfatti - dichiara Massimo Gay responsabile Cia Versilia - il distributore del latte rappresenta una sfida vinta da Cia che ha creduto nel progetto, dai cittadini che hanno a disposizione sempre latte fresco, buono e controllato, importante per il territorio con il sostegno alle economie locali e anche per l'ambiente con un minor consumo di plastica».

Un successo che ha anche influito sul lavoro del produttore: «Ci siamo attrezzati per far fronte alle richieste - spiega Daniele Marsili dell'Azienda Agricola Le Bore di Metato da cui proviene il latte - obiettivo avere più latte a disposizione per tutti i camaioresi ed i versiliesi che hanno scelto il distributore alla spina in questo primo anno. L'interesse è molto e per questo continueremo a lavorare per potenziare e migliorare ancora il nostro allevamento convinti che questa sia la strada da seguire».