La prevenzione non va in vacanza. Al debutto il progetto Darsena Sicura

Grazie ai balneari della Marina di Levante e all’azienda TomEd riapre il presidio sanitario sul Viale Europa. Nella sede al mare della Croce Verde è attivo ogni sabato e domenica, dalle 11 alle 19, fino a fine agosto.

La prevenzione non va in vacanza. Al debutto il progetto Darsena Sicura

La prevenzione non va in vacanza. Al debutto il progetto Darsena Sicura

Ha debuttato ieri il progetto “Darsena Sicura“, che proseguirà per tutto il mese e fino alla fine di agosto, promosso dal Consorzio dei balneari della Marina di Levante e sostenuto dall’azienda TomEd srl, del consulente energetico Rizzi Michele. Progetto che riporta nella sede al mare della Croce Verde, proprio all’ingresso del Viale Europa, un punto di primo soccorso. Presidio che, sulla Marina, mancava ormai da oltre vent’anni.

Il presidio sarà operativo , e a servizio dei soli utenti della Marina di Levante, tutti i sabati e tutte le domeniche, dalle 11 alle 19, con la presenza di un infermiere specializzato o di un medico. Un investimento nella prevenzione e nelle sicurezza, che nasce su impulso dei balneari, con il contributo di TomEd, grazie al supporto della Croce Verde. "Con la convinzione – spiegano le parti – che dalla cooperazione e dell’interazione fra realtà diverse tra loro, quindi imprenditoriali, turistiche e sociali, si possano creare sinergie di successo che hanno anche una ricaduta positiva sul territorio. E quindi sulle persone".

Inoltre, dopo il successo dello scorso anno, è stata di nuovo istituita la chat collegata a tutti gli assistenti ai bagnanti e ai balneari della spiaggia della Darsena. Uno strumento che si è rivelato fondamentale per la gestione e la segnalazione delle urgenze, come ad esempio in caso di smarrimento dei bambini sulla spiaggia e si supporto agli anziani in difficoltà.