I costumi in mostra. Le eroine pucciniane rivivono dentro la Villa

Nella Villa Museo Puccini andranno in scena i costumi originali delle eroine del Maestro, esposti per la prima volta. Un'emozionante esposizione curata dalla Fondazione Simonetta Puccini accompagnerà i visitatori in un percorso espositivo unico nel mondo operistico.

I costumi in mostra. Le eroine pucciniane rivivono dentro la Villa

I costumi in mostra. Le eroine pucciniane rivivono dentro la Villa

È nella residenza in cui Giacomo Puccini visse per oltre vent’anni, divenuta la Villa Museo Puccini, che da domani, fino al 24 novembre, andranno in scena i costumi delle eroine del Maestro. Saranno, difatti, esposti, per la prima volta, gli abiti originali realizzati per le protagoniste femminili de La Bohème, Manon Lescaut, Tosca e altri immortali capolavori, che proprio in quelle stesse stanze videro la luce. L’esposizione, che prende il titolo da un celebre verso del primo atto di Madama Butterfly, “Sei tutta vestita di giglio…“, ed è promossa dalla Fondazione Simonetta Puccini, curata da Manuel Rossi, direttore del comitato scientifico della Fondazione, e da Diego Fiorini, direttore della Fondazione Cerratelli, erede della Casa d’Arte Cerratelli, prima sartoria teatrale e cinematografica d’Italia, accompagnerà i visitatori in un percorso espositivo, dal salone alle stanze da letto, alla scoperta di pezzi ed esemplari unici del mondo operistico.