Benetti, momenti d'oro
Benetti, momenti d'oro

Viareggio, 22 novembre 2020 - Come era previsto, i motor yachts italiani hanno avuto successo al Fort Lauderdale Boat Show in Florida, da poco concluso. Tra le cinquecento barche esposte, vi erano 10 modelli Azimut, alcuni dei quali costruiti a Viareggio. Nonostante le circostanze legate alla situazione sanitaria, il brand ha registrato un afflusso di visitatori più che soddisfacente e addirittura in crescita nei giorni d’apertura della manifestazione. Importanti le nuove contrattazioni avviate per ben 14 unità, 12 di queste destinate al mercato statunitense e 2 al mercato dell’America Latina.
 

I numeri sono stati molto positivi, con una partecipazione nei primi due giorni, tipicamente i più produttivi del boat show, in aumento del 12% rispetto al 2019. Grande successo ha riscosso anche la serata organizzata al Pérez Art Museum di Miami, durante la quale è stato proiettato il cortometraggio “Open Your Eyes“, un tributo del regista Gabriele Muccino alla bellezza e all’arte italiana, realizzato in collaborazione con Azimut Yachts per il lancio mondiale del nuovo Magellano 25 metri. L’evento è stato incluso all’interno della manifestazione Italian Design Day 2020 “Disegnare il futuro. Sviluppo, innovazione, sostenibilità, bellezza”, promossa dal Governo a supporto alla promozione del design italiano e del sistema Made in Italy.
Subito dopo è arrivata un’altra soddisfazione per il Gruppo Azimut Benetti. Metis, il mega yacht di 63 metri di Benetti, si è aggiudicato il “World Superyacht Awards 2020“ per la categoria ’Yacht dislocanti tra 1.000 e 1.499 GT’.

"I giudici di “Boat international“ – spiega il Gruppo – sono stati colpiti dall’architettura degli interni che si sviluppa su un disegno dallo stile particolarmente moderno e porta la firma dello studio britannico Bannenberg & Rowell, e dagli esterni innovativi, insieme al layout, nati dalla matita di Giorgio M. Cassetta e del suo team". Il riconoscimento arriva un anno dopo il successo di M/Y Spectre, vincitore ai Superyacht Awards nell’edizione 2019. "Condivido il premio con tutti coloro che hanno preso parte a questo progetto – commenta Giovanna Vitelli, vice presidente di Azimut Benetti – . Metis esprime al meglio la capacità progettuale e costruttiva di Benetti ed è un emblema del miglior Made in Italy industriale e manifatturiero. Prova di quanto il risultato finale sia vicino all’eccellenza, è anche la vendita di altri quattro yacht basati sul progetto di Metis, che andranno ad armatori di quattro continenti".
 

Walter Strata