"Tubature rotte e perdite d’acqua. Così il piazzale di casa si allaga"

Un privato di Fratticiola lamenta una perdita idrica da un muro pericolante che allaga il suo cortile da un mese. Umbra Acque è stata informata, ma il problema non è stato risolto. La Pec è stata inviata anche a Comune e Provincia.

"Tubature rotte e perdite d’acqua. Così il piazzale di casa si allaga"
"Tubature rotte e perdite d’acqua. Così il piazzale di casa si allaga"

Perugia I lavori per la fibra ottica hanno provocato danni alle condotte idriche e ormai da un mese perde un tubo che fuoriesce dal muro della strada (già pericolante) e allaga il cortile dell’abitazione di un privato. Succede a Fratticiola. L’utente, Giuseppe Torre, racconta a La Nazione di aver più volte contattato Umbra Acque per segnalare il disservizio. Ci sono stati dei sopralluoghi da parte dei tecnici dell’azienda, ma il problema non è stato risolto. "La perdita - informa Torre, in una Pec inviata ad Umbra Acque - ha causato un aggravamento delle condizioni del muro, dove si sono aperte ulteriori crepe, mentre nella piazzola ci sono fango e detriti". La stessa Pec, “messa in mora ai sensi e per gli effetti degli articoli 1219 e seguenti del codice civile“ è stata inviata anche a Comune e Provincia.