San Valentino, tempo di festa. La processione, il pontificale e le parole del vescovo Soddu

"Camminiamo insieme e mettiamo ognuno la nostra parte". Domani il trasferimento dell’urna in Cattedrale. Poi domenica la messa solenne .

San Valentino, tempo di festa. La processione, il pontificale e le parole del vescovo Soddu
San Valentino, tempo di festa. La processione, il pontificale e le parole del vescovo Soddu

Entrano nel vivo, domani e domenica, le celebrazioni religiose in onore di San Valentino, primo vescovo di Terni e patrono principale della Città e della Diocesi. Il vescovo Francesco Antonio Soddu invita la comunità a vivere pienamente la festa del santo patrono nel segno dell’amore cristiano. "Camminiamo insieme, sentendoci coinvolti nella corresponsabilità ognuno per la propria parte in questo cammino della nostra Chiesa locale, nell’amore che San Valentino ci testimonia ancora oggi. Un buon approccio all’amore, che viene da Dio, ci fa comprendere il senso vero della vita e quindi della pace. Auguro alla città e alla diocesi di poter fare tesoro di questa festa perché sia per la comunità un motore propulsore per vivere sempre meglio la fede cristiana in comunione sulla via della pace". Domani alle 21 si terrà la processione-fiaccolata per il trasferimento dell’urna di san Valentino dalla basilica alla cattedrale, che sarà animata dai giovani, sportivi, associazioni e movimenti ecclesiali della città. Domenica alle 10 in Cattedrale sarà celebrata la festa diocesana di San Valentino, con il solenne pontificale presieduto dal vescovo Soddu, nella giornata mondiale del malato. La celebrazione vedrà la presenza di ospiti delle case per anziani e malati accompagnati dai volontari dell’Unitalsi. Concelebreranno mons. Salvatore Ferdinandi, vicario generale della Diocesi, Padre Angelo Gatto direttore dell’ufficio pastorale della salute, padre Johnson Perumittath parroco di San Valentino, i vicari foranei ed episcopali, il clero diocesano, alla presenza delle istituzioni. Terminato il pontificale, si terrà la processione cittadina per il rientro dell’urna del santo nella basilica di San Valentino, accompagnata dal coro diocesano e dal corteo storico.

Intanto, prenderà il via domenica (per proseguire fino a sabato 16 marzo) al Circolo Lavoratori Terni “Clt Love U” un mese di eventi per celebrare San Valentino. Un San Valentino, quello promosso dal Clt con il sostegno di Arvedi Ast, che prevede un ricco cartellone. Questi i primi due eventi: taglio del nastro domenica 11 con il recital “Amore tra le righe“ le più belle lettere d’amore di grandi scrittrici e scrittori, con il contrappunto musicale di canzoni d’autore. Protagonisti Matteo Baronchelli, attore e Amedeo Monda, musiche. L’appuntamento è alle 17.30 alla Biblioteca Clt Arvedi Ast. Si prosegue martedi 13 con l’inedito recital “Amore Sacro o amor Profano“: poesie e annunci sul giornale, serenate e canzonette, pagine d’autore e testi umoristici. Protagonisti Luciano Bertoli, attore, e Roberto La Fauci alla chitarra. L’appuntamento è alle 21, sempre in Biblioteca Clt.