Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 lug 2022
5 lug 2022

Per ’Cate’ il regalo di Jovanotti

Gubbio, la ragazzina affetta da Sma ha voluto conoscere il suo idolo. Che le ha stampato un bacio in fronte

5 lug 2022

Anche Jovanotti, artista bravo e di rara sensibilità, ha voluto "regalare un sorriso a Cate". Caterina "Cate" Venanzi, affetta fin dalla nascita da SMA (Atrofia Muscolare Spinale), è una bambina dotata di una grande intelligenza, la cui coinvolgente simpatia e vitalità ha saputo coinvolgere un’intera comunità in un afflato di solidarietà con l’ Associazione "Gli amici di Cate".

La finalità è quella di aiutare la famiglia a far fronte a quanto serve, in termini di assistenza, di ausili, ma anche di semplice condivisione per consentire alla piccola di convivere al meglio con la sua patologia, di assecondarne curiosità, interessi, gioia di vivere. E’ quanto successo un paio di giorni fa a Lignano Sabbiadoro, dove si trovava insieme ai genitori per un incontro dell’Associazione nella quale si riconoscono quanti convivono con tale patologia. In zona c’era anche Jovanotti che ha invitato familiari, ragazzi e ragazze a partecipare alle prove generali del suo tour. Facile immagine l’entusiasmo di Cate che alla fine ha espresso il desiderio di conoscere il celebre artista. Avvicinato con qualche timore, rivelatosi infondato, Jovanotti ha soddisfatto con entusiasmo il desiderio della ragazzina. Le si è avvicinato con semplicità e dopo un caloroso "Ciao", sintesi di affetto e condivisione, ha stampato sulla fronte della giovanissima fans un bacio, accolto da Caterina con un sorriso che ne ha illuminato il volto, riverberando soddisfazione e gratitudine.

Intanto sono sulla strada del ritorno – attesi per sabato 9 luglio - anche i protagonisti di un’altra singolare impresa progettata ancora per "Regalare un sorriso a Cate". Fabio, Settimio e Marco tre amici carabinieri, partiti lo scorso tredici giugno da Gubbio in sella alle proprie Vespa d’epoca con destinazione Capo Nord (Norvegia), hanno assolto quello che era lo scopo della loro impresa. Una tappa intermedia a Rovaniemi, in Lapponia, la città di Babbo Natale per consegnare al più celebre dei suoi abitanti, la letterina a lui indirizzata da "Cate" e da un’altra quarantina di bambinie di Gubbio, Gualdo Tadino, Fabriano. Consegna documentata con tanto di foto e da una generosa accoglienza. "Babbo Natale", che per orientarsi sulla città di provenienza del trio e delle letterine ha fatto ricorso alle piste che hanno visto le imprese di Valentino Rossi, di cui si è rivelato tifoso, ha garantito che risponderà a tutti, con una attenzione particolare per Caterina.

G.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?