Grande riconoscimento per i ragazzi e le ragazze del Liceo Majorana di Orvieto che conquistano l’ottava edizione del Concorso nazionale di filosofia “Romanae Disputationes“: oltre mille studenti e docenti da tutta Italia si sono riuniti per la prima volta in diretta streaming per le riflessioni finali del percorso iniziato a settembre sul tema “Affetti e legami. Forme della comunità”. Gli studenti del Liceo Majorana, accompagnati dalla professoressa Tiziana Mari, hanno vinto il primo posto nella categoria video senior con un cortometraggio filosofico dal titolo

“La quercia”. Iniziato a settembre con la lezione del professore Francesco Botturi seguita da oltre 6000 studenti, il percorso di “Romanae Disputationes“, ha portato le ragazze e i ragazzi a rielaborare il tema degli affetti e della comunità nei lavori scritti o video ed è culminato nella convention online nel confronto con grandi professori dell’accademia italiana come Massimo Cacciari e Ivano Dionigi. Nella due giorni conclusiva si è tenuto il torneo di dibattiti filosofici “Age contra“ per sostenere tesi opposte sul tema dell’anno.