’Notti sicure’ con i soldi delle multe. Più agenti per la movida in centro

Da domani e fino a novembre servizi di controllo potenziati in città. Grazie ai proventi del codice della strada

’Notti sicure’ con i soldi delle multe. Più agenti per la movida in centro

’Notti sicure’ con i soldi delle multe. Più agenti per la movida in centro

Giro di vite sulla sicurezza estiva con nuovi controlli da parte della polizia locale che sarà impiegata anche di notte, grazie all’impiego delle risorse provenienti dalle multe stradali. Il provvedimento scatta da domani e fino al 31 ottobre con un potenziamento di servizi negli orari serali e notturni con personale della polizia locale: "L’obiettivo è di garantire la sicurezza in occasione dei numerosi eventi, spettacoli e manifestazioni che coinvolgeranno il territorio e in particolare il centro storico con il ricco programma di estate in città", precisa il sindaco Luca Secondi. Le maggiori risorse impiegate saranno finanziate con i proventi del codice della strada. La decisione ufficiale è contenuta nella delibera di giunta numero 126 del 24 giugno che ha approvato il progetto "Città di Castello Estate sicura": "I servizi predisposti saranno finalizzati in particolare a garantire il regolare svolgimento degli eventi, il rispetto delle ordinanze sindacali nella zona interessata dalla cosiddetta movida estiva, soprattutto in materia di acustica e tutela riposo e delle norme per la sicurezza urbana, ma anche contrasto al degrado, somministrazione di bevande alcoliche a minori, controlli parchi e aree verdi per prevenire fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti", si legge in una nota diramata dal Comune.

Non è tutto. Saranno intensificati i controlli di polizia stradale nelle aree circostanti le manifestazioni per l’accertamento delle condotte di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche e stupefacenti anche prevedendo servizi congiunti con le altre forze di polizia, in un’ottica di sicurezza integrata. "Riteniamo doveroso sottolineare il prezioso lavoro della nostra Polizia Locale sempre più coinvolta nei compiti di prevenzione a tutela della sicurezza urbana, in costante collaborazione con tutte le altre forze dell’ordine che in questo periodo più inteso di eventi in città potenziano i loro servizi grazie anche ad alcuni step voluti dal Comune con l’integrazione di personale, dotazioni di nuove strumentazioni, anche di difesa personale", chiariscono ancora il sindaco Luca Secondi e l’assessore alla Polizia Locale e Sicurezza Rodolfo Braccalenti. Il comandante della polizia locale Emanuele Mattei ringrazia "l’amministrazione comunale per aver approvato un progetto che darà maggiore visibilità della Polizia Locale nel periodo estivo e soprattutto nelle ore serali e festive a garanzia del regolare svolgimento del ricco programma di manifestazioni che interessano la città e al contrasto agli abusi di alcol e droga da parte degli automobilisti in occasione di tali eventi".