Lucia Rossi, le radici: "Sono emozionata"

L’attrice altotiberina è protagonista nel film “Il punto di rugiada“ del regista Marco Risi.

Lucia Rossi, le radici: "Sono emozionata"

Lucia Rossi, le radici: "Sono emozionata"

Lucia Rossi, attrice originaria dell’Altotevere dove tuttora vive la sua famiglia, è protagonista nel film "Il punto di rugiada" del regista Marco Risi (suoi tra gli altri Mery per Sempre e Fortapasc).

Domani il film sarà proiettato al Nuovo Cinema Castello alla presenza di Lucia e del regista alle ore 21. Nel film l’attrice, (già nel cast di Ris) interpreta "Luisa un’infermiera che lavora da anni in una residenza per anziani. Sarà proprio lei a guidare e inserire Carlo e Manuel all’interno di Villa Bianca: un mondo a loro lontano e sconosciuto…

Il film infatti parla di due ragazzi che devono scontare una pena all’interno di una casa di riposo dove ci sarà un bellissimo confronto generazionale".

Lei aveva già lavorato con Marco Risi?

"Sì e ogni volta è sempre una grande crescita professionale e umana. È un regista che sa cosa vuole e cosa vuole vedere, sa guidarti e portarti nella sua visione. Noi attori siamo ‘messaggeri dei sogni’ del regista. Abbiamo una grossa responsabilità". Il momento in cui ha saputo di essere nel cast?

"Ho pianto. Ogni ruolo va conquistato. Quindi ho sostenuto dei provini e alla fine dopo mesi ho avuto la conferma".

E dopo le tappe nazionali di presentazione, domani a Città di Castello…

"Sono emozionata e felice. E’ sempre motivo di orgoglio presentare un progetto così importante nella mia amata città. Quando sto girando un film o sono in teatro penso sempre se poi anche nella mia città sarà visto e apprezzato…".

Cristina Crisci