ORVIETO - “Commercio Virtuoso“, il marketplace italiano nato a sostegno delle attività locali, apre le iscrizioni per produttori e negozianti in nuove città in Umbria, tra le quali Orvieto. Si tratta di una piattaforma di e-commerce nata a marzo 2020 durante la quarantena con l’obiettivo di fornire un canale di vendita online a tutte quelle attività costrette alla chiusura. "L’idea di un marketplace fatto di soli imprenditori italiani – spiega Gabriele Conti Taguali, ingegnere, 28 anni, fondatore di CommercioVirtuoso.it – mi è venuta guardando le molte interviste al telegiornale a tanti piccoli negozianti, costretti ad abbassare la saracinesca, che non sapevano come arrivare a fine mese. Mi ha poi colpito come, spontaneamente, siano nate catene di solidarietà che hanno permesso all’Italia di andare avanti. Ho pensato che tutto questo dovesse essere supportato anche da scelte e possibilità di consumo consapevole".