Centro del Riuso Brodolini: "Aiutiamo ambiente e famiglie"

Il "Centro del Riuso Brodolini" a Corciano offre vocabolari, libri, giocattoli e altro materiale di seconda mano. La struttura, gestita dalla Federconsumatori di Perugia, promuove pratiche sostenibili per la gestione dei rifiuti.

CORCIANO - Vocabolari, ma anche libri e materiale scolastico di seconda mano. E poi giocattoli, utensili, mobili. Le famiglie li possono trovare al “Centro del Riuso Brodolini” a Corciano. "Una struttura preziosa – informa Alessandro Petruzzi, presidente della Federconsumatori di Perugia - dove si possono trovare, tra le tante altre cose, decine e decine di libri per letture o ricerche che tanti cittadini anziché portare in discarica hanno lasciato al centro e che pazienti volontari hanno ripulito, classificato e messo a disposizione". Martedì si terrà la conferenza stampa di presentazione del report di fine gestione del Centro da parte di Federconsumatori provinciale. L’evento rappresenta il culmine di tre anni di attività, condotti nell’ambito del progetto “Prevenzione e Riduzione della produzione dei rifiuti”, adottato congiuntamente dai comuni di Corciano e Comuni del Trasimeno. "Il “Centro Riuso Brodolini” - fa notare Petruzzi - ha svolto un ruolo centrale nell’iniziativa volta a promuovere pratiche sostenibili per la gestione dei rifiuti, con particolare attenzione alla riduzione della produzione e al riutilizzo degli oggetti".