A fuoco campo di grano vicino alle abitazioni

Incendio a Orvieto: fiamme alte minacciano campi e abitazioni, ma grazie all'intervento tempestivo dei vigili del fuoco il rogo è stato circoscritto senza danni gravi. Cause ancora da chiarire.

A fuoco campo  di grano vicino alle abitazioni

A fuoco campo di grano vicino alle abitazioni

Fiamme alte a Orvieto

e super lavoro per i vigili del fuoco. Nel primo pomeriggio di ieri, in località Biagio nel comune orvietano, ha avuto origine un vasto incendio

che ha coinvolto campi di grano e un’area boschiva. Le fiamme hanno minacciato anche alcune abitazioni,

situate in prossimità

della zona andata a fuoco.

Restano comunque

da chiarire le cause che hanno portato all’incendio, alimentato anche dal grande caldo che in questi giorni sta arroventando la nostra regione.

Sul posto - oltre alla squadra arrivata da Orvieto - sono intervenuti i vigili del fuoco anche da Terni e Viterbo, per un totale di circa sedci persone con sette mezzi.

Oltre i mezzi a terra, per spegnere il rogo ha operato l’elicottero Aw 139 dei pompieri proveniente

da Roma Ciampino (con il coordinamento del DOS - Direttore Operazioni Spegnimento) e un altro mezzo aereo arrivato attorno alle 16 e assegnato dal Coau

(Centro Operativo Aereo Unificato) per la campagna boschiva. L’incendio è sato

per fortuna presto circoscritto: infatti - dopo poco tempo dall’intervento effettuato dai vigili del fuoco - il rogo

è stato spento. "In fiamme - hanno fatto sapere i pompieri - un fienile adiacente un’abitazione ma è statop evitato il pericolo di propagazione".