Torselli, FdI: "Ottimo lavoro di Siena Jazz"

Il Cda di Siena Jazz sta ottenendo risultati positivi: l'indebitamento è sceso da 1.249.400 a 914.646 euro, con un utile di 219mila euro. Nonostante ciò, la consigliera regionale del Pd Anna Paris ha espresso un giudizio negativo.

"Il nuovo cda di Siena Jazz sta facendo un ottimo lavoro e questo è avvalorato dai risultati presentati ieri. L’indebitamento dell’Accademia è già passato da 1.249.400 euro a 914.646 euro, con un utile arrivato a 219mila euro (sei mesi fa era fermo a 42mila euro). Sembra che la direzione intrapresa dai vertici dell’associazione sia quella giusta nonostante ci si trovi di fronte ad una situazione finanziaria di non semplice risoluzione". È quanto afferma Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale: "Quindi non

comprendiamo su quali basi la consigliera regionale del Pd Anna Paris abbia dato un mese fa un giudizio totalmente negativo sull’operato della governance di Siena Jazz".