L’attore Marco Brinzi, curatore e regista della maratona letteraria al Teatro Pietro Mascagni
L’attore Marco Brinzi, curatore e regista della maratona letteraria al Teatro Pietro Mascagni
Il primo afterhour della cultura: al Teatro Pietro Mascagni, tutto Shakespeare ventiquattro ore nostop dalle 17 di domani al pomeriggio del 1° maggio. La Fondazione Orizzonti d’Arte celebra la riapertura degli spazi per gli spettacoli dal vivo con una maratona di letture del Bardo: sette attori per undici opere nel teatro che incontra nuovamente il pubblico. Tutto nel rispetto di quanto stabilito dal Decreto Riaperture, dai protocolli e disposizioni antiCovid. "Un atto dovuto per dimostrare che, arrivato il...

Il primo afterhour della cultura: al Teatro Pietro Mascagni, tutto Shakespeare ventiquattro ore nostop dalle 17 di domani al pomeriggio del 1° maggio. La Fondazione Orizzonti d’Arte celebra la riapertura degli spazi per gli spettacoli dal vivo con una maratona di letture del Bardo: sette attori per undici opere nel teatro che incontra nuovamente il pubblico. Tutto nel rispetto di quanto stabilito dal Decreto Riaperture, dai protocolli e disposizioni antiCovid. "Un atto dovuto per dimostrare che, arrivato il decreto, la Fondazione e il Teatro Mascagni possono subito ripartire - dice Giannetto Marchettini vice presidente -. Adessopuntiamo sulla stagione estiva quando le occasioni potranno essere maggiori".

Una ‘staffetta teatrale’ ‘With Shakesperare - With Love’ nella quale si passeranno il testimone Marco Brinzi, Valentina Cardinali, Matias Enoch Endrek, Gianni Poliziani, Angelo Romagnoli, Elisabetta Valgoi, Giulia Vecchio, gli allievi del corso di teatro della Fondazione Orizzonti d’Arte, a cura dei Macchiati: Alessandro Manzini e Irene Bonzi. Si inizia con ‘Sogno di una notte di mezza estate’; dalle 18,50, lettura di ‘Romeo e Giulietta’; dalle 20,40, ‘Amleto’ e dalle 22,45, ’Otello’. Il 1° maggio, si riprende alle 0,20 con ‘Riccardo III’; dalle 2,05, ‘La Dodicesima Notte’, dalle 3,50, ‘Macbeth’. Poi alle 8, ‘La Tempesta’; alle 9,50, lo speciale in lingua originale ‘The Tragedy of Hamlet, Prince of Denmark’; alle 11,40, in italiano, ‘Re Lear’; alle 13,20, ‘Misura per Misura’. Epilogo con ‘Sogno di una notte di mezza estate’ alle 15,05 e, replica, alle 17.

Dalle 22 alle 5, per il coprifuoco, il pubblico continuerà a seguire la maratona online in diretta Tv, su Nti canale 271 del digitale terrestre; in streaming sui canali social della Fondazione.

"Festeggiamo la riapertura dal vivo del teatro e la sua grande funzione: quella di avvicinare gli artisti al pubblico che tanto ci è mancato in questo ultimo anno - osserva l’attore Marco Brinzi, regista della maratona - .Abbiamo scelto questo programma da condividere con gli spettatori poiché crediamo che la letteratura e il teatro assicurano il sostegno e l’evasione di cui oggi abbiamo bisogno".

La scelta del 1º maggio non è casuale. "La festa - conclude Brinzi - di tutti i lavoratori e, quindi, di quello dello spettacolo, che nell’ultimo anno sono stati privati del diritto ad esprimere le loro professionalità".

Necessaria la prenotazione on line; ogni ingresso sarà valido per una singola lettura della durata di un’ora e mezza (0578 22 6273 e 345 9345475 - www.fondazioneorizzonti.it).

Antonella Leoncini