Raffica di segnalazioni ieri mattina all’assessore al decoro urbano Silvia Buzzichelli da parte di alcuni cittadini indignati per l’abbandono indiscriminato di rifiuti ingombranti ed elettrodomestici nel piazzale della Mens Sana. Sul posto sono stati inviati immediatamente gli ispettori ambientali che grazie a un minuzioso lavoro di indagine sono riusciti a risalire in poche ore a ben quattro persone responsabili degli abbandoni. Per il loro comportamento incivile e dannoso sono stati multati in base al regolamento di polizia municipale. Successivamente l’area è stata bonificata.

Negli ultimi mesi l’amministrazione comunale e l’assessorato al decoro urbano, in particolare, hanno incentivato l’installazione di telecamere fisse e mobili così come sono cresciuti i controlli degli ispettori ambientali per bloccare il fenomeno degli eco-vandali. I maggiori accertamenti hanno portato a una drastica diminuzione dei casi e molto importanti sono risultate anche le segnalazioni e le denunce dei cittadini che hanno permesso al Comune di intervenire prontamente nei luoghi indicati per individuare e sanzionare i ’furbetti’ dei rifiuti. Il tutto, come detto, anche grazie alla collaborazione della cittadinanza.