Un riconoscimento assegnato a coloro che, nel proprio settore professionale, abbiano dato lustro ai valori rappresentati dagli uomini e dalle donne in divisa, contribuendo a diffondere e rafforzare, cristallizzandolo, il rapporto con il cittadino. E’ questo, in sintesi, lo spirito della prima edizione del ’Premio Scudo Chianciano Terme’, riconoscimento che verrà assegnato nel corso della serata evento al PalaMontePaschi il 6 novembre alle 18.30. "Abbiamo accolto con piacere – dichiara il sindaco Andrea Marchetti – la proposta dell’associazione Sicurart, condividendo la filosofia che muove l’iniziativa, che è quella di far emergere valori assoluti espressi nelle arti e nella comunicazione da personaggi di grande fama e notorietà".

La prima edizione del Premio Scudo Chianciano Terme sarà condotta sul palco del PalaMontePaschi da uno dei più esperti, navigati ed apprezzati presentatori: Giancarlo Magalli, praticamente la storia della tv italiana, con la partecipazione della giornalista Sky Monica Peruzzi. Sul palco, con l’accompagnamento musicale garantito dalla Fanfara dell’Arma dei Carabinieri e della Re.Mu.To., l’orchestra sinfonica giovanile degli studenti della Toscana diretta dal Maestro Luca Marino, i premiati riceveranno il prestigioso riconoscimento, raffigurante il volto di Medusa, opera ideata e realizzata dall’artista Lucio Minigrilli.