L’Enel sale in cattedra. Incontro al ‘Cennini’

I referenti dell’azienda elettrica hanno illustrato agli alunni una serie di aspetti tecnici tra presente e futuro.

L’Enel sale in cattedra. Incontro al ‘Cennini’

L’Enel sale in cattedra. Incontro al ‘Cennini’

Enel in cattedra e Colle è, così, sempre di più terra di eccellenza per le giovani professionalità nel settore dell’energia. E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, sta infatti operando con diverse iniziative sul territorio per la formazione e la crescita di professionisti specializzati. Ha fatto tappa all’Istituto professionale Cennini di Colle. Erano presenti i rappresentanti della società elettrica Franco Ricchi, responsabile unità territoriale Siena, Andrea Colangelo, capo operativo Siena Poggibonsi e Gianni Chiarucci, operaio tecnico. Hanno tenuto una lezione sulla nuova figura professionale dell’operaio tecnico in E-Distribuzione. La lezione ha coinvolto gli studenti delle classi quinte ed alcuni neo-diplomati. È stato possibile grazie alla collaborazione con il vicepreside Sauro Vignozzi. L’iniziativa, che ha visto i referenti dell’azienda elettrica illustrare la strategicità crescente della rete elettrica quale fattore abilitante per lo sviluppo delle rinnovabili, l’elettrificazione e la digitalizzazione dei servizi, ha approfondito la centralità del profilo operativo sempre più qualificante dell’operaio tecnico. In questi giorni, inoltre, l’Unità territoriale di Siena di E-Distribuzione ha ufficializzato quattro nuovi tecnici. "Questo team giovane e motivato è la chiave per il nostro futuro energetico e costituisce un valore per tutto il territorio – afferma Ricchi – Lavorare insieme, sviluppando le proprie capacità nel confronto tra le diversità, contribuisce ad accrescere la professionalità dei singoli, del gruppo e delle comunità locali, nell’ambito del percorso di transizione energetica sicura e sostenibile".

La