La Cenerentola diventata principessa

Banca Monte dei Paschi è tornata stabilmente al centro della discussione, con una crescita del 6,14%, una capitalizzazione di oltre 4 miliardi e un utile previsto tra 1,1 e 1,2 miliardi. Il Ministro dell'Economia Giorgetti ha affermato che nel 2024 potrebbe esserci una soluzione per ridefinire il sistema bancario.

Una nuova crescita del 6,14 per cento, a quota 3,29 euro e oltre quattro miliardi di capitalizzazione, le voci di aggregazione rilanciate in un’intervista dal ministro dell’Economia Giorgetti: "Sono convinto che nel 2024 possa concretizzarsi una soluzione in grado di ridefinire il sistema bancario in un’ottica policentrica". Il futuro di Banca Monte dei Paschi è ormai tornata stabilmente argomento di discussione, su basi decisamente più solide del passato, come confermeranno i dati di bilancio che dovrebbero attestarsi tra 1,1 e 1,2 miliardi di utile. "Per varie ragioni la Cenerentola Mps è molto più ambita", ha detto ancora Giorgetti. Facendo chiaramente intendere che Banca Mps non è più la Cenerentola del sistema bancario.