Lo screening con i tamponi effettuato ieri a Monteroni d’Arbia
Lo screening con i tamponi effettuato ieri a Monteroni d’Arbia
Non sono i 138 di ieri, ma ci sono 73 nuovi casi in provincia. Sono i positivi emersi nelle ultime ventiquattr’ore dai 1.053 tamponi effettuati. Il quadro dell’emergenza sanitaria resta sempre allarmante: nel Senese ci sono al momento 1.071 positivi, di cui 956 a domicilio e ben 4.283 persone in quarantena, in sorveglianza...

Non sono i 138 di ieri, ma ci sono 73 nuovi casi in provincia. Sono i positivi emersi nelle ultime ventiquattr’ore dai 1.053 tamponi effettuati. Il quadro dell’emergenza sanitaria resta sempre allarmante: nel Senese ci sono al momento 1.071 positivi, di cui 956 a domicilio e ben 4.283 persone in quarantena, in sorveglianza attiva perché venuti a contatto con un positivo. Sono persone a rischio di manifestare il contagio: sono sottoposti a tampone ad inizio e a fine quarantena, che in caso di variante si allunga a 21 giorni.

Dei 73 nuovi contagi, 20 riguardano minorenni, 40 casi sono nella fascia fra 19 e 64 anni e 13 sono anziani. Anche oggi Siena ha il primato fra i Comuni, con 27 nuove positivi; Monteroni d’Arbia trova altri 8 contagi, legati probabilmente al focolaio scoppiato alla scuola media o alla variante brasiliana di cui è accertata la presenza. Ci sono 7 casi a Colle Val d’Elsa, dove è assai diffusa la variante inglese e 7 a San Gimignano, 6 anche a Casole d’Elsa; poi due casi ancora a Monteriggioni, a Sinalunga e a Sovicille. Asl Sud Est nel frattempo aggiorna il quadro delle vaccinazioni: sono 7.660 le persone nella provincia che hanno ricevuto la prima dose di un vaccino, Pfizer, Moderna o AstraZeneca e 3.584 quelle che hanno fatto anche il richiamo, dunque hanno completato la vaccinazione – da questi numeri sono esclusi i vaccinati alle Scotte, sanitari e non -. Sono 1.365 gli ospiti di rsa vaccinati con prima e seconda dose e 2.032 gli operatori sociosanitari. Hanno ricevuto solo la prima dose 1.463 operatori scolastici e 88 professionisti delle Forze di polizia; è partita infine la vaccinazione per 119 ultraottantenni.

p.t.