Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
25 ott 2021

"Con il premio aiuterò Mustafa e la famiglia"

Il fotografo Aslan racconta come ha scattato la foto che ha vinto il Siena Photo Awards Festival

25 ott 2021
featured image
featured image
Munzir e Mustafa, i due protagonisti dello scatto 'Hardship of Life'
featured image
featured image
Munzir e Mustafa, i due protagonisti dello scatto 'Hardship of Life'

’La difficoltà della vita’ è il titolo della foto con cui il fotografo turco Mehmet Aslan ha vinto il Siena International Photo Awards. La foto mostra un padre, profugo siriano in Turchia, con una stampella al posto di una gamba, che tiene in braccio il figlio, privo degli arti, con le braccia protese verso l’alto. "Ho scattato la foto ad aprile di quest’anno nella provincia turca dell’Hatay, al confine siriano. Il giorno dello scatto una equipe medica era venuta nella zona per visitare il piccolo Mustafa", ha spiegato Aslan.

"Il padre si chiama Munzer El Mezhel, nel 2006 si trovava nel mercato di Idlib con la moglie incinta, quando una bomba è esplosa poco lontano. Lui ha perso la gamba, la moglie si è salvata ma il bimbo è nato privo di arti. La famiglia è giunta in Turchia ma qui non sono reperibili le necessarie protesi, spero che con premio si possa aiutare Mustafa", l’appello di Aslan. E a parlare ora è stata proprio la famiglia del bimbo nello scatto."Quella foto è arrivata al mondo" ha detto la mamma di Mustafa. "Abbiamo cercato di farci sentire per aiutare mio figlio con i trattamenti, faremmo di tutto per dargli una vita migliore", ha detto al Washington Post la signora Zeinab.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?