Balletto di Siena. Parte la tournée in tutta Italia

La Compagnia del Balletto di Siena, diretta da Marco Batti, riparte in tournée con "Lo Schiaccianoci" di Cajkovskij. Coreografia originale di Marius Petipa, riallestimento coreografico di Marco Batti. Protagonisti i primi ballerini della compagnia e artisti di provenienza internazionale. Magia del Natale e fiaba senza tempo.

La compagnia del Balletto di Siena, fondata e diretta da Marco Batti, si prepara a ripartire in tournée con un intramontabile classico: ‘Lo Schiaccianoci’ di Cajkovskij. Coreografia originale di Marius Petipa, riallestimento coreografico di Marco Batti. Debutto il 4 e 5 novembre al Teatro Coccia di Novara e poi via fino al 12 gennaio passando per Cervignano del Friuli, Telese, Caserta, Merano, Bressanone, Vipiteno e Fiorenzuola d’Arda. "Lo Schiaccianoci – spiegano dalla compagnia – è quel grande classico che determina da un lato l’arrivo dei mesi invernali e dall’altro il ritorno a emozioni magiche che avvicinano la passione di grandi e piccini. Quella della piccola Clara e dello Schiaccianoci è una storia senza tempo, che fa senz’altro toccare con mano la magia del Natale".

"Sarà un allestimento classico – afferma Batti – che rispetta la tradizionalità dell’opera rendendola attuale e godibile per tutti, mantenendo l’immutabile essenza del Natale e della sua fiaba per eccellenza". I protagonisti saranno i primi ballerini della compagnia: Chiara Gagliardo, Filippo Del Sal e Giuseppe Giacalone; affiancati dalle soliste Elena Badalassi, Eleonora Satta, Matilde Campesi e dal corpo di ballo con artisti di provenienza internazionale. La compagnia conta infatti elementi provenienti da tutto il mondo e ha al suo attivo molteplici produzioni sia classiche che contemporanee.

Riccardo Bruni