Una petizione per fermare la realizzazione del centro sportivo di via Navonella

Il comitato di cittadini chiede che il progetto venga fermato fino all’approvazione del Puc da parte del Comune di Sarzana

Il comitato che si oppone al progetto

Il comitato che si oppone al progetto

Sarzana (La Spezia) 23 marzo 2024 - Uno stop al progetto almeno fino a quando il Comune di Sarzana non si doterà del nuovo piano urbanistico, atteso da diversi anni, che sostituisca il vecchio Prg ancora in vigore. E’ la condizione che il comitato di cittadini contrario alla realizzazione del nuovo impianto sportivo di via Navonella ha chiesto all’amministrazione comunale cittadina. Per questo ha avviato una raccolta di firme che sarà distribuita nei prossimi giorni nei quartieri di Sarzanello, Nave, San Lazzaro e in città. L’area interessata al grande progetto che prevede la realizzazione di campi da tennis, padel, ristorazione e accoglienza è inserito in un’area della campagna sarzanese e proprio per questo i comitati hanno sollevato tante perplessità. Il comitato inoltre organizzerà incontri per far conoscere il piano proposto all’ente da un imprenditore e le difficoltà che potrebbero sorgere tenendo conto la particolare conformazione dell’area individuata ancora a forte vocazione agricola e con servizi da potenziale.