Legname in spiaggia: Sarzana proroga l’ordinanza per la raccolta

Il Comune ha allungato il termine per consentire ai cittadini di recuperare la legna

Il litorale invaso dal legname

Il litorale invaso dal legname

Sarzana (La Spezia) 1 gennaio 2024 - Le piene del fiume Magra e le successive mareggiate hanno ripresentato uno scenario ormai tipico dell’inverno sul litorale di Marinella e Fiumaretta. Una distesa di legna e detriti infatti sono stati “rispediti” al mittente dalla corrente rendendo impraticabili anche alle passeggiate le spiagge. Le amministrazioni comunali hanno dunque consentito ai privati di rimuovere il legname per uso domestico e per questo il Comune di Sarzana vista la situazione ancora particolarmente critica ha prorogato fino a domenica 14 gennaio l’ordinanza firmata lo scorso 16 novembre con la quale si autorizza i privati alla raccolta del legname arrivato sulle spiagge del litorale di Marinella, accogliendo anche le richieste presentate dai concessionari delle spiagge che potranno poi procedere all’abbruciamento, separando la legna da altro materiale inquinante, nella fascia oraria mattutina dalle 5.30 alle 11.30 esclusi i giorni festivi e prefestivi.