Il rastrellamento nazista del 1944, testimonianze per non dimenticare: cerimonie e iniziative nelle scuole

Coinvolti i comuni della vallata di Sarzana, Santo Stefano Magra, Castelnuovo, Luni, Aulla e Fivizzano

La sindaca Paola Sisti
La sindaca Paola Sisti

Val di Magra (La Spezia), 29 novembre 2023 – La giornata in ricordo del rastrellamento verrà celebrata in Val di Magra con una serie di iniziative e incontri nelle scuole. A Santo Stefano Magra stamani alle 10.30 dopo la deposizione della corona di alloro al monumento alla Resistenza in piazza Matteotti alla presenza della sindaca Paola Sisti e con la benedizione di monsignor Paolo Cabano è previsto il concerto degli studenti della media Schiaffini diretti dagli insegnanti di musica Franca Pampaloni, Mirko Cerati e Luca Cosi. Alle 11 nell’aula magna della scuola l’incontro con lo storico Luigi Leonardi che ricorderà il rastrellamento del 29 novembre 1944 a Santo Stefano e in vallata. Si prosegue sabato 2 dicembre con il pranzo social e organizzato dall’Anpi di Santo Stefano al ’Ristoro nell’aia’.

A Castelnuovo Magra prosegue stamani alle 9.30 la serie di iniziative organizzate dal Comune in collaborazione con la sezione Anpi e la scuola media ’Dante Alighieri’. Dopo la deposizione dei fiori ai cippi e monumenti dei caduti con partenza da Caprognano alle 12 è previsto il pranzo sociale al Museo Audivisivo della Resistenza. Nel pomeriggio alle 17.30 alla sala polivalente del centro sociale di Molicciara si terrà la presentazione del libro di Matteo Manzin dal titolo "La cascina delle Piane". L’autore dialogherà con Ariodante Roberto Petacco, ingresso libero.

A Luni stamani deposizione delle corone al monumento ai caduti di fronte all’ingresso di palazzo civico e al cimitero di San Martino quindi alle 10 in sala consigliare del Comune lo storico Daniele Canali incontrerà gli studenti alla presenza del sindaco Alessandro Silvestri e della consigliera comunale con delega alla memoria Silvia Tavarini. Sabato mattina alle 10 sempre in sala consigliare è in programma la tavola rotonda alla quale sono invitati i sindaci della Val di Magra dal titolo "Ricordiamo insieme il 29 Novembre". L’altro pomeriggio intanto l’ex sindaco e storico Adriano Antognetti ha presentato il suo libro intitolato "Testimonianze" agli alunni della classe quinta delle scuola di Caffaggiola accompagnato dall’assessore Barbara Moretti e dalla consigliera Silvia Tavarini.