Demolito “l’ecomostro“ in ferro del capannone abbandonato

Demolita struttura in ferro a Arcola, definita 'ecomostro'. Il Comune ha agito per migliorare l'ambiente e garantire la sicurezza.

Demolito  “l’ecomostro“ in ferro del capannone abbandonato

Demolito “l’ecomostro“ in ferro del capannone abbandonato

E’ stata demolita pochi giorni fa la struttura in ferro definita ’ecomostro’ residuo di un vecchio capannone al Piano di Arcola. Da tempo quello scheletro ferroso di grandi dimensioni (nella foto) spiccava nella piana arcolana pur essendo in disuso. Il Comune si è mosso per cercare una soluzione nell’ottica di una maggiore vivibilità dell’ambiente anche in termini estetici.

"Finalmente è stato abbattuto! Abbiamo preso contatto con la proprietà – spiega la sindaca di Arcola Monica Paganini – da parte dell’ufficio competente, c’è stata collaborazione con l’amministrazione nel procedere alla rimozione una volta constatati motivi di inutilità, di decoro e di riqualificazione dell’area". E soprattutto, aggiunge la prima cittadina, una misura necessaria per ovvie ragioni di sicurezza.