Sprangata in faccia a un clochard, 16enne indagato per tentato omicidio

Sarzana, il giovane ha raccontato di essersi spaventato dopo una lite, temendo che il senzatetto avesse un coltello. Indagano i carabinieri

Indagano i carabinieri (foto di repertorio)

15 Marzo Pg.IX Sorpresi a rubare dal proprietario due ladri si barricano nella casa

Sarzana (La Spezia), 31 marzo 2024 – Gravissimo episodio la scorsa notte a Sarzana, nelle vicinanze della stazione. Un ragazzo di 16 anni ha colpito con una spranga un senzatetto, adesso il giovane è indagato per tentato omicidio.

Cosa sia successo è ancora un mistero; i carabinieri di Sarzana stanno indagando sul fatto per ricostruire l’accaduto. Il giovane, assistito dalle avvocate Giuliana Feliciani e Valentina Antonini, ha rilasciato delle dichiarazioni spontanee e ha raccontato di un alterco. Il 16enne ha raccontato di essersi spaventato, pensando che il clochard volesse estrarre un coltello dalla tasca e lo ha colpito in pieno volto con una spranga in ferro raccolta poco prima.

L’uomo colpito con la spranga versa in condizioni all'ospedale San Martino di Genova dove è stato ricoverato dopo il trasporto al Sant'Andrea della Spezia.