Il Moto club Prato vola. Una stagione di trionfi

Dalla vittoria di Cinti nel campionato italiano del gruppo 5 al titolo toscano vinto da Dreoni nell’enduro ‘ultraterritoriale’: sono tante le soddisfazioni.

Il Moto club Prato vola. Una stagione di trionfi
Il Moto club Prato vola. Una stagione di trionfi

E’ stata una stagione ricca di soddisfazioni quella che è appena finita per i piloti del Moto club Prato, fra cui spicca la vittoria di Cristiano Cinti nel campionato italiano del gruppo 5 (gare riservate alle moto fuoristrada "vintage"). Anche a livello regionale sono arrivati ottimi risultati, con Alessio Dreoni che ha vinto il titolo toscano nel campionato enduro classe ultraterritoriale in cui Simone Guidarelli è stato secondo nella classe veteran e Mirko Alessandrini terzo nella territoriale 4 Tempi. Bene anche gli juniores con Achille Biancalani, pilota del 2012, che ha conquistato il terzo gradino del podio nella classe cadetti del regionale minienduro. Segnali positivi anche dagli altri juniores allenati dal fresco campione italiano motorally Leonardo Tonelli, con Francesco Mattei 5° nella cadetti, Francesco Barni 7° nella 125, Pablo Vincenzi 7° nella cadetti, Marco Nerini 8°, 12° Niccolò Massaro nella 125 e stessa posizione per Andrea Nenciolini nei cadetti. Bravi anche gli altri minipiloti Pietro Amos Bandini, Federico Parti, Alessandro Mattei, Lorenzo Biancalani, Christian Bray, Matteo Nenciolini, Kevin Alunni e Thomas Braccini. La squadra juniores si è classificata al quarto posto.

Buone le prestazioni anche per i piloti senior che nell’enduro ottengono il quarto posto con Leonardo Santini nei cadetti, il quinto di Ilario Taddei nei veteran, Marco Barontini ed Edoardo Romagnani, rispettivamente 5° e 6° nella territoriale 2 Tempi. Maurizio Boretti è campione italiano nel trofeo Guzzi vintage e la superlady Laura Mascelloni settima nel campionato Italiano velocità in salita cronoclimber.

M. M.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su