Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Il Maliseti esce a testa alta dal duello

Una sconfitta per 2-1 con la capolista che non fa male quella incassata dal Maliseti Seano contro il Pontebuggianese. Non solo gli amaranto sono usciti a testa altissima dal confronto con la prima della classe, che ha vinto il campionato con questo successo, ma hanno anche conservato la terza posizione in virtù degli altri risultati favorevoli. In buona sostanza, insomma, dopo il pareggio (2-2) fra Larcianese e Quarrata i play off, a due giornate dal termine della regular season nel girone A di Promozione, sono più vicini per i ragazzi di mister Fabbri, terzi a quota 42 in coabitazione proprio con la Larcianese: "L’obiettivo è più vicino in virtù dei risultati delle altre partite. Volevamo provare a vincere contro la capolista, ma nonostante la prestazione più che buona non era facile. Hanno giocatori che hanno fatto per anni la serie C - commenta proprio Fabbri -. Sono molto contento della prestazione e della partita giocata da questi ragazzi, che fino all’ultimo hanno duellato con la squadra più forte del girone. Nelle ultime due partite ci giocheremo il terzo posto".

L.M.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?