Festa del podista a Tavola (foto Regalami un sorriso onlus)
Festa del podista a Tavola (foto Regalami un sorriso onlus)

Prato, 3 maggio 2017 - Grande successo per la 24esima Festa del Podista, che si è corsa il primo maggio a Tavola con centinaia di partecipanti per l'organizzazione della Podistica Pratese. La competitiva di 15 chilometri è stata vinta dal solito Jilali Jamali, 37enne del Parco Alpi Apuane, "cannibale" delle corse dell'area pratese e fiorentina e non solo; il suo tempo è di 51'16''. Dietro di lui completano il podio Hicham Midar (51'24'') e Abdelouahed Lablaida (Gs Maiano) in 52'47''. 

LA CLASSIFICA FINALE (CLICCA QUI)

Tra gli assoluti maschili B vince Fabio Fabbri (Atl. Signa) in 54'55'', ottavo assoluto; dietro a lui, in categoria, Manuel Falci (Le Panche Castelquarto) e Yuri Macchi (Sevenlife). Tra i veterani spicca Davide Pellegrinotti (Le Lumache) davanti a Daniele Mazzeranghi (29 Martiri) e Andrea Ragionieri (Montelupo Running).

Tra gli Argento vince Agostino Scortichini (Val di Pesa) poi Marcello Giovanchelli (Maratonabili) e Domenico Cefalà (Atletica Prato). Tra gli Oro applausi a Norico Cenci (Pieve a Ripoli), che con i suoi 78 anni ale sul gradino più alto del podio in 1h14'02''. Seguono Luigi Miniati (Caricentro) e Mauro Giannini (Silvano Fedi).

Tra le donne vince la pratese Tiziana Gianotti (Atl. Castello) in 57'06'' davanti a Rosa Alfieri (Atl. Reggio) e Martina banchelli (Nuova Atl. Lastra), mentre tra le veterane il podio vede nell'ordine Claudia Marzi (GS Lammari), Paola Pignanelli (Silvano Fedi Pistoia) e Silvana De Pasquale (Il Fiorino). Tra le veterane argento svetta Laura Frati (Nuova Atl. Lastra) davanti a Mila Carmagnini (Pol. 29 Martiri) e Teresa Stolfi (Prato Nord).