Via ai preparativi del San Michele. Svelati i nuovi temi dei quattro rioni

I volontari hanno già iniziato a lavorare a scenografie e costumi per la festa che sarà dal 27 al 29 settembre

Via ai preparativi del San Michele. Svelati i nuovi temi dei quattro rioni

Via ai preparativi del San Michele. Svelati i nuovi temi dei quattro rioni

Festa di San Michele, presentati i temi del teatro in strada per l’edizione 2024. Il "Comitato Festeggiamenti San Michele" durante una serata di beneficenza che si è svolta al circolo Il Galli a Carmignano ha svelato il titolo delle rappresentazioni alle quali stanno lavorando gli sceneggiatori e registi dei quattro rioni.

La festa quest’anno sarà dal 27 al 29 settembre che è proprio il giorno di San Michele Arcangelo e coincide quest’anno con la domenica, sottraendo quindi un giorno festivo agli uffici pubblici e alle scuole.

Il rione Bianco lavorerà sul tema "Mia carissima mamma", la sfilata del rione Celeste avrà per titolo "Almeno un milione", quella del rione Giallo "Che razza di umanità" e il rione Verde si misurerà su "La speranza di ogni terra". I temi delle sfilate sono sempre inerenti a particolari, luoghi e personaggi della storia di Carmignano. Sono stati inoltre sorteggiati gli ordini delle quattro sfilate e l’allineamento dei ciuchi durante le tre serate.

Per il teatro in strada venerdì 27 settembre aprirà la sfilata il Bianco, poi Verde, Giallo e Celeste. Sabato 28 uscirà per primo il Bianco, poi Celeste, Verde e Giallo. La serata della finale sarà aperta dal Giallo, seguito da Verde, Celeste e Bianco.

L’allineamento del palio dei ciuchi invece sarà il 27 con al primo posto il Verde, poi Giallo, Celeste e Bianco. Sabato primo posto sempre per il Verde, seguito da Giallo, Bianco e Celeste.

Infine, domenica 29 al primo posto il Celeste, poi Verde, Bianco e Giallo. I quattro rioni da tempo hanno iniziato a lavorare alle sfilate sia per le sceneggiature sia per l’aspetto dei costumi e scenografie e i mesi di giugno e luglio saranno quelli più intensi, affinché tutto sia pronto per il rientro dalle ferie.

Poi a settembre ci saranno le prove finali e gli ultimi ritocchi ai costumi, ai carri, ai suoni e alla musica per le sfilate. A settembre inizierà la prevendita dei biglietti nelle tribune per assistere allo spettacolo che potrà essere anche on line visto il successo degli ultimi anni e la lotteria di San Michele.

Sono oltre un migliaio i rionali coinvolti nella festa patronale fra i figuranti e tutti coloro che lavorano dietro le quinte. L’anno scorso il rione Celeste (detto anche Rione dell’Arcangelo) ha vinto sia il palio dei ciuchi (11 punti) sia la sfilata del teatro in strada (52 punti).

M. Serena Quercioli