Una "Delizia" lunga quarant’anni. Stavolta la torta è per la pasticceria

Brindano anche i tifosi viola: Antognoni e Pin domenica al brindisi di auguri nel locale di via Aldo Moro. Il titolare: "Abbiamo raggiunto un grande traguardo grazie ai collaboratori e alla fiducia dei nostri clienti".

Una "Delizia" lunga quarant’anni. Stavolta la torta è per la pasticceria

Una "Delizia" lunga quarant’anni. Stavolta la torta è per la pasticceria

Quarant’anni con la pasticceria Delizia. Il locale di via Aldo Moro a Poggio a Caiano festeggia questo importante compleanno e a gennaio parteciperà alla "Coppa del Mondo di Panettone".

"Abbiamo aperto la pasticceria Delizia il 22 ottobre del 1983 – racconta Marco Turetta, pasticcere e titolare - a seguito di diverse esperienze fatte in giro per l’Italia con servizi di consulenza e quindi dopo anni di esperienza nel settore, eravamo pronti e consapevoli degli errori da non commettere, proponendo sul mercato un prodotto del tutto innovativo non solo nell’aspetto ma anche in termini di gusto, riscuotendo il rifiuto di qualcuno e l’apprezzamento di tanti". La pasticceria Delizia è così diventata un punto di riferimento per le colazioni, i dolci, i salati e in particolare per le creazioni di cioccolateria. "I nostri collaboratori – aggiunge il titolare – come gli ingranaggi di un orologio, hanno dato e continuano a dare un fondamentale contributo, i nostri fornitori che dal primo giorno si sono fidati di noi, perfetti sconosciuti. Oggi dico a tutti grazie, così come lo dico ai tanti amici e clienti che hanno sempre creduto in noi, dandoci sostegno anche nei momenti più difficili".

Domenica dalle 17 alle 20 si brinda in negozio con ospiti gli ex giocatori della Fiorentina Giancarlo Antognoni e Celeste Pin e questo 2023 per Delizia è anche all’insegna del panettone perché a questa ricetta si lavora tutto l’anno. Può sembrare strano ma è così. Fabio Gennaro, pastry chef di Delizia, sarà l’unico pratese che parteciperà alla finale della "Coppa del Mondo del Panettone" in programma a gennaio 2024 alla fiera Sigep a Rimini, il salone dedicato alla pasticceria e al gelato.

La Toscana, e il dato non è indifferente, porta in finale ben quattro pasticcerie e due sono molto vicine geograficamente: quelle di Quarrata "Come una volta" e Delizia di Poggio. Festa doppia quindi in pasticceria per questa sorprendente classificazione: "La ricetta del panettone – spiega Fabio Gennaro – è quella classica, senza ingredienti particolari. Chiaramente c’è da parte mia un lavoro attento, di studio e sperimentazione in cucina che dura diversi mesi. Particolare attenzione è riservata agli ingredienti utilizzati".

M. Serena Quercioli