Di questi tempi ci vorrebbe un Tony Reale al giorno in tv: per spazzare via almeno per qualche minuto le tristezze e le angosce che tutti stiamo vivendo, spesso amplificate dal tubo catodico. E così, lo showman pratese, il cui vero nome è Antonio Tofani, si è abbattuto come un autentico ciclone sui giurati del nuovo "talent" che ha debuttato su Raiuno venerdì sera, registrando subito un grande successo di pubblico (quasi 5 milioni di telespettatori e quasi il 20 per cento di share). The voice senior ovvero la versione...

Di questi tempi ci vorrebbe un Tony Reale al giorno in tv: per spazzare via almeno per qualche minuto le tristezze e le angosce che tutti stiamo vivendo, spesso amplificate dal tubo catodico. E così, lo showman pratese, il cui vero nome è Antonio Tofani, si è abbattuto come un autentico ciclone sui giurati del nuovo "talent" che ha debuttato su Raiuno venerdì sera, registrando subito un grande successo di pubblico (quasi 5 milioni di telespettatori e quasi il 20 per cento di share).

The voice senior ovvero la versione agée del talent andato in onda per varie edizioni su Rai Due, ha deciso una operazione di restyling puntando su cantanti ed interpreti non più giovanissimi. E la vera sorpresa è stata proprio lui, Tony Reale da Prato. Prima dell’esibizione, un siparietto di presentazione nella sua città con qualche immagine del centro storico ed un simpatico battibecco casalingo con signora stile Sandra & Raimondo. Reale-Tofani si offre alle telecamere con simpatia e disinvoltura, parlando di sé e del suo passato in fabbrica, dimostrando una freschezza a dispetto dei suoi suoi 84 anni portati splendidamente. Ci vuole poco a capire che si tratta di un personaggio che non passerà inosservato. Il cantante pratese, apprezzato e stimato in città tanto da essere soprannominato il Frank Sinatra di Prato, fa il suo ingresso in studio sulle note di "Just a gigolo", il celebre brano cantato dai più grandi interpreti, da Luis Armstrong a Luis Prima, da Bing Crosby a David Lee Roth, Mina e Marlene Dietrich comprese.

Dopo poche note Tony Reale scatena pubblico e giuria:i suoi passi di danza dimostrano tutta la sua disinvoltura davanti alle telecamere. Oramai il ciclone Tony Reale ha conquistato la giuria con il benestare della padrona di casa Antonella Clerici. Terminato il brano, Reale-Tofani si scatena come un ragazzino improvvisando duetti canori con il giudice Al Bano ("O paese d’o sole"). Irrefrenabile l’entusiasmo degli altri giurati, Clementino, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè. "La musica mantiene giovani", dice con entusiasmo il cantante pratese. Santa verità a giudicare dalla sua performance. Poi si tratta di scegliere di quale squadra far parte.

Scontata la scelta: Tony Reale ingaggiato da Albano Carrisi. Chissà quante e quali sorprese ci riserverà Antonio Tofani da Coiano nelle prossime puntate di "The voice senior". E nel suo curriculum RealeTofani può vantare una partecipazione a "Indietro tutta" di Arbore e a qualche fiction Mediaset. Intanto il grande pubblico di Rai Uno si è accorto di lui. La prima vera grande sorpresa della prima puntata di "The voice senior" è proprio Tony Reale da Prato. Di questi tempi...