Sono giorni di fermento per il commercio di Oste: "Matti per il pane" raddoppia le sedi e assume

Il bar-ristorante ha aperto in via Parugiano di sotto: già quattro posti di lavoro.

Sono giorni di fermento per il commercio di Oste: "Matti per il pane" raddoppia le sedi e assume
Sono giorni di fermento per il commercio di Oste: "Matti per il pane" raddoppia le sedi e assume

’Matti per il pane’ raddoppia. La panetteria-caffetteria di via Montalese a Il Mulino ha aperto una nuova sede in via Parugiano di sotto, nella zona industriale di Oste. Nel nuovo ampio locale Matteo Panconi e la moglie Alessia La Rocca hanno trasferito il laboratorio di pasticceria ed hanno aggiunto la cucina per poter offrire pranzi veloci ma di qualità, caratteristica che contraddistingue da sempre la produzione di ’Matti per il pane’, dove si possono trovare tutti i prodotti a km zero dell’associazione Filiera corta di Montemurlo, che riunisce le aziende agricole d’eccellenza del territorio. La nuova sede dispone di un ampia sala dove poter pranzare, fare aperitivi o colazioni già prima dell’alba. Il bar pasticceria apre infatti alle 5,30 del mattino ed offre un buon servizio per tutti coloro che nella zona industriale entrano a lavorare con il turno delle 6. La nuova apertura, inizialmente prevista per la metà novembre, ha dovuto fare i conti con i ritardi e i problemi causati dall’alluvione e alcuni lavori di ristrutturazione sono stati completati solo ad inizio anno. Una nuova apertura che porta un beneficio anche in termini di occupazione sul territorio, perché Matteo e la moglie hanno già fatto quattro nuove assunzioni ed in programma c’è di aumentare ancora l’organico.

Il nuovo locale offre il servizio di bar, pasticceria, panetteria e cucina, nonché gastronomia e pizza. "Sono molto felice per l’apertura di questo locale che porta un nuovo servizio e vitalità alla frazione di Oste - dice il sindaco Simone Calamai -. Matteo Panconi è un professionista con una lunga storia alle spalle, improntata all’artigianalità, alla ricerca della qualità dei prodotti con un’attenzione particolare alla territorialità. Noto con piacere che a Montemurlo c’è una straordinaria concentrazione di attività, come pasticcerie e panetteria, che propongono davvero prodotti d’eccellenza".