Pecci, Vittoria Ciolini nel cda. E sabato arriva Francesco Piccolo

La Regione Toscana sostiene il Centro Pecci con un contributo annuo di 650mila euro, con un aumento previsto per il 2023. Vittoria Ciolini, direttrice di Dryphoto arte contemporanea, è stata nominata rappresentante della Regione. Sabato 21 ottobre inizia la rassegna Pecci Books con Francesco Piccolo.

Pecci, Vittoria Ciolini nel cda. E sabato arriva Francesco Piccolo

Pecci, Vittoria Ciolini nel cda. E sabato arriva Francesco Piccolo

Passo in avanti della Regione sul Pecci. Dopo tre anni di assenza finalmente la Regione avrà un suo rappresentante nella Fondazione che gestisce il Centro Pecci, con un contributo annuo di 650mila euro, con un aumento di 100mila per il 2023. Si tratta della pratese Vittoria Ciolini, che dal 1981 dirige Dryphoto arte contemporanea. Il nome è stato approvato dalla commissione Cultura regionale, adesso si attende il voto del consiglio regionale in programma per martedì 24 ottobre. Intanto riprende la rassegna Pecci Books

Si comincia sabato 21 ottobre alle 18, nella Sala Cinema del Centro Pecci (e non poteva essere

altrimenti) con Francesco Piccolo e La bella confusione (Einaudi 2023) in dialogo con Giovanni Bogani (critico cinematografico).