Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Nuovi impianti sportivi: 2,7 milioni dal Pnrr

Previsto l’ampliamento del palazzetto di Oste. Via anche alla manutenzione degli spazi della scuola elementare e della gradinata esterna

Il Comune punta sul Pnrr per l’ampliamento degli impianti sportivi
Il Comune punta sul Pnrr per l’ampliamento degli impianti sportivi
Il Comune punta sul Pnrr per l’ampliamento degli impianti sportivi

Nuovi investimenti sugli impianti sportivi grazie al Pnrr. Ammontano a 2,7 milioni di euro i progetti presentati dal Comune sui fondi del piano nazionale di ripresa e resilienza. A Oste il Comune punta sull’ampliamento del palazzetto comunale dello sport di via del Pantano attraverso la realizzazione di una nuova palestra polivalente.

Uno spazio aggiuntivo per consentire ai cittadini e alle associazioni sportive di usufruire di uno spazio dove svolgere sport anche al mattina, quando solitamente le palestre comunali sono impegnate con l’attività motoria delle scuole.

Il progetto della nuova palestra ha un valore di 2,1 milioni di euro e occuperà la porzione di verde adiacente al palazzetto. La palestra avrà una dimensione regolamentare di 600 metri quadri, oltre ai servizi come spogliatoi, infermeria, bagni. Il nuovo edificio sarà ecosostenibile. Oltre all’edificio è prevista la riqualificazione esterna che prevede il rifacimento con adattamento del parcheggio esistente e della strada di accesso, oltre alla creazione di una vasca di compensazione allagabile per mitigare il rischio idraulico della zona. A Bagnolo il Comune, invece, punta alla manutenzione straordinaria, alla riqualificazione e al miglioramento sismico della palestra e degli spazi sportivi annessi alla scuola primaria Margherita Hack di via Micca. "Se i due progetti saranno finanziati, avremo la possibilità di mettere a disposizione di associazioni e cittadini nuovi impianti sportivi - spiega il sindaco Simone Calamai – A Montemurlo il settore sportivi è in grande fermento e le richieste sono sempre numerose e in questo modo diamo una risposta concreta alla richiesta di spazi dove far crescere lo sport, ma anche dove stare insieme e migliorare il benessere fisico".

Riqualificazione anche della grande gradinata esterna alla scuola. Il progetto ammonta a 600.000 euro. I principali interventi sono legati alle opere di efficientamento energetico, adeguamento sismico e riqualificazione dell’area esterna. L’involucro esterno verrà completamente riqualificato attraverso la posa di un cappotto isolante. Saranno sostituiti tutti gli infissi e anche sulla copertura verrà disposta una nuova coibentazione e disposto un nuovo strato di doppia guaina. Tra i vari lavori in programma saranno rifatti i servizi igienici, sostituiti i corpi illuminanti con nuove lampade al led e la tinteggiati gli ambienti interni. Inoltre è prevista la creazione di un nuovo spazio per l’attività fisica posta tra il palco esterno e le gradinate, attrezzata per ospitare un campo da minibasket.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?