L'intervento della Misericordia
L'intervento della Misericordia

Poggio a Caiano (Prato), 19 ottobre 2019 - Ancora sangue sulle strade di Poggio a Caiano. Un uomo in bicicletta è stato investito e ucciso sulla via Statale all’altezza del muro che costeggia il nuovo ingresso del Parco della Piana. Un urto che non ha lasciato scampo a Achik Lhoussaine, nato nel 1966 in Marocco e residente a Carmignano. L’uomo percorreva la via Statale in direzione Pistoia quando, per cause ancora in corso di accertamento, è stato tamponato da un’automobile, guidata da una donna di 33 anni di Montemurlo, e scaraventato sull’asfalto.

Anche la vettura viaggiava in direzione Pistoia. La medicalizzata della Misericordia di Poggio è arrivata velocemente e, nel frattempo, il 118 ha inviato l’elicottero Pegaso. Medico e volontari hanno rianimato in strada l’uomo, con ogni tentativo possibile, ma le sue lesioni erano troppo gravi ed è morto. L’urto fra automobile e bicicletta è stato, evidentemente, violento perché la bicicletta è stata scagliata più avanti, rispetto al corpo finito sull’asfalto. L’elicottero Pegaso che era atterrato nel terreno adiacente l’oasi apistica è ripartito, questa volta senza il ferito. La conducente dell’automobile è stata ricoverata all’ospedale di Prato in stato di choc.