La zona di Playa Blanca. Nei riquadri, la madre (più a sinistra) e la figlia
La zona di Playa Blanca. Nei riquadri, la madre (più a sinistra) e la figlia

Prato, 14 gennaio 2022 - Una tragedia che sconvolge Prato e che è avvenuta a migliaia di chilometri di distanza, a Cuba. Distrutta una famiglia in un incidente stradale avvenuto sulla costa orientale dell'isola. La giovane Alice Catarzi, 23 anni, e la madre Mercedes Ramirez Cana non hanno avuto scampo nello scontro del quale ancora si cerca di ricostruire la dinamica.

Chi era Alice Catarzi. Studiava Scienze Politiche

La notizia

Ferito il padre, Massimo Catarzi, pratese, della zona di San Paolo, come riporta Il Tirreno. Le prime voci di un possibile incidente, poi la notizia della tragedia: Prato vive ore d'angoscia. Alice Catarzi, nata e cresciuta a Prato, frequentava la facoltà di scienze politiche a Firenze

La spiaggia di Playa Bianca, non lontano da dove la famiglia ha avuto l'incidente

La vacanza

La famiglia era a Cuba per le vacanze di Natale. Si trovavano nella provincia di Holguin. Erano andati a trovare i parenti cubani. Giornate di sole e bellezza, di relax al mare. La famiglia stava per rientrare in Italia, per riprendere le normali attività lavorative e scolastiche. Massimo Catarzi, marito di Mercedita e padre di Alice, risulta ferito in ospedale. La famiglia era a Cuba da circa un mese. Erano partiti il 7 dicembre. 

L'incidente

Ci sarebbe stato uno scontro con un'altra auto. La famiglia era su una macchina a noleggio e si stava recando in una città vicina per sbrigare alcune commissioni prima della partenza. Uno scontro che non ha lasciato scampo a madre e figlia. L'incidente è accaduto il 12 dicembre. 

Massimo e la moglie si erano conosciuti a Cuba. Poi il trasferimento in Italia, la nascita di Alice. Ma quell'isola era sempre rimasta nel loro cuore e non era la prima volta che si concedevano tutti insieme un periodo di vacanza là. 

In un giorno di gennaio che doveva essere di sole e di mare, uno degli ultimi prima di tornare in Italia, la tragedia. Sconvolti i parenti di Massimo Catarzi, impiegato in una ditta tessile e gli amici della coppia e della figlia Alice, che ora attendono notizie più precise, notizie che arrivano con il contagocce dall'isola caraibica. Madre e figlia sono state trovate senza documenti perché sarebbero stati rubati da sciacalli in attesa dei soccorsi.