L'operazione della Finanza
L'operazione della Finanza

Prato 22 maggio 2020 - “Questi sono per il caffè”, e allunga la mano bon due banconote da 50 euro. Un gesto costato caro a una 51enne cinese sorpresa da due militari della Guardia di Finanza a bordo di un furgone con un suo connazionale alla guida. Entrambi i cittadini orientali, fermati nelal frazione di Grignano,  erano privi di  documenti di identità personale. Per cercare di farla franca la donna ha tentato di corrompere le due Fiamme Gialle.  I due finanzieri si impossessavano del denaro, ma solo per sottoporlo immediatamente a sequestro. Intanto, l'uomo risultava a trovarsi clandestinamente nel territorio dello Stato. La donna - titolare di una ditta di confezione - è stata denunciata per istigazione alla corruzione. Il suo compagno di viaggio per soggiorno illegale nel territorio dello Stato.