Un'ambulanza (foto d'archivio)
Un'ambulanza (foto d'archivio)

Prato, 17 febbraio 2021 - I vigili del fuoco di Prato sono intervenuti questa mattina, su richiesta del 118, per una verifica a seguito di un'intossicazione da monossido di carbonio in un appartamento, che ha coinvolto tre persone, madre e due figli. L'intervento è stato effettuato in località Terricoli, nel comune di Vernio ( Prato). All'arrivo della squadra le persone erano già state prese in carico dal personale sanitario, poi trasferite all'ospedale fiorentino di Careggi. Sul posto è stata riscontrata la presenza di monossido di carbonio dovuta, con ogni probabilità, al malfunzionamento dello scarico dei fumi dell'impianto di riscaldamento.